Casa Famiglia Maria e Giuseppe - Castiglione d'Adda  Facebook 

Home PageStrutturaServiziInformazioniProgettiNews
Foto RicordoPubblicazioniLavora con Noi

      Progetto 2     

Progetto 1Progetto 2Progetto 3Progetto 4Progetto 5

 

Laboratorio Musical-Cantando

La Musica e gli Anziani

Anche l’anziano che non ha una conoscenza musicale e/o canora , è comunque dotato di una conoscenza esperienziale della musica che ha acquisito attraverso canti popolari, balli della sua gioventù, eventi significativi a cui associa una certa canzone . Tale bagaglio musicale non viene perso con il trascorrere del tempo, ma rappresenta un una base di partenza su cui è possibile incentrare un percorso di musicoterapia .

Sono numerosi gli studi e le ricerche psicogeriatriche che dimostrano l’importanza della musica per gli anziani, soprattutto in riferimento a quelli che vivono e/o frequentano strutture residenziali e semiresidenziali . Per un utente anziano la frequentazione di un istituto o centro diurno che sia, comporta una modifica delle proprie abitudini comportamentali e del proprio vissuto tanto da richiedere nuove modalità adattive e nuovi stili di vita .

Non a caso il nostro centro diurno, propone ai propri ospiti tutta una serie di attività animative e creative dove l’anziano viene coinvolto in attività corporee, manuali, grafiche e pittoriche. Tuttavia, dal prossimo mese di novembre 2014, daremo vita ad un nuovo laboratorio sperimentale intitolato “Musical-cantando”, con lo scopo di contrastare il decadimento fisico, mentale e psicologico dei nostri utenti, proprio attraverso l’uso della musica e del canto .

Lo scopo del laboratorio

Il Laboratorio di musica nasce con lo scopo di ricreare un maggior benessere nella persona, promuovere la cultura musicale e del canto, socializzare, giocare, stimolare la vitalità e riscoprire nuovi interessi.

Il canto viene visto come uno strumento utile per concentrarsi, per esprimersi, per riattivare la memoria attraverso il ricordo di antiche melodie .

Obiettivi raggiungibili

Attraverso la musica ed il canto vogliamo aiutare i nostri ospiti a distrarsi dalle proprie angosce e problemi, raggiungere una diminuzione dell’ansia, allontanare i pensieri tristi e malinconici che attanagliano la vecchiaia e soprattutto esprimere se stessi e la propria socialità.

Infine attraverso il canto e la musica si vuole lavorare sulle parti sane dell’anziano e rafforzare e valorizzare le capacità residue, come può essere un lieve recuperare della memoria attraverso il ricordo di strofe di canzoni del loro tempo.

Le attività del laboratorio di musicoterapia

· Canto:  attraverso il canto corale si crea un momento di forte socializzazione e di partecipazione. Cantare tutti insieme aiuta l’anziano a sentirsi meno solo e ad inserirsi più facilmente nel gruppo. Inoltre cantare fa bene sia all’apparato respiratorio che a quello digestivo influendo positivamente sullo stato di salute psico-fisico del soggetto;

· Ballo:  attraverso il ballo, l’anziano acquisisce un maggiore orientamento nel tempo e nello spazio. Da un punto di vista fisico, il ballo fa bene alla circolazione sanguigna e ai muscoli e articolazioni, mentre da un punto di vista psichico, danzare tutti insieme aiuta l’anziano ad uscire dalla propria apatia e ad acquisire fiducia in se stessi;

· Ascolto della musica:  anche semplicemente ascoltare una canzone è una pratica inserite all’interno di un laboratorio di musicoterapia, in quanto esso rappresenta un momento di distrazione e di attivazione delle funzioni celebrali che coinvolgono sia la componente affettiva che razionale. L’ascolto è quindi un mezzo per mantenere alta l’attenzione e la percezione della persona anziana.

 

Casa Famiglia Maria e Giuseppe - via Roma 39/41 - 26823 Castiglione d'Adda - Lodi - Gestione " il Sorriso Soc. Cooperativa Sociale Onlus" -  P.iva/C.F. 08583880961