Casa Famiglia Maria e Giuseppe - Castiglione d'Adda  Facebook 

Home PageStrutturaServiziInformazioniProgettiNews
Foto RicordoPubblicazioniLavora con Noi

      News 8     

News 1News 2News 3News 4News 5News 6News 7News 8News 9

 

Anziani a rischio, cosa fare in presenza di un “Colpo di calore”

 

L’estate è ormai arrivata e con essa anche il gran CALDO. Le temperature di questi giorni stanno facendo registrare valori davvero alti, soprattutto se consideriamo le medie del periodo.
Se è vero che aspettiamo con ansia il periodo estivo, è altrettanto vero che alcune categorie di persone, sono davvero a rischio durante questa stagione.
Parliamo di bambini e soprattutto di anziani.
Quanto incide il caldo sulla loro salute?
Sembra banale ripeterlo, ma gli anziani sono davvero una categoria considerata “fragile” sui quali il gran caldo e l’afa delle città, non fa assolutamente bene.

Quali sono i maggiori rischi?
Primo fra tutti il classico “colpo di calore”. Ne sentiamo spesso parlare in tv o sui giornali, ma sapete cos’è il colpo di calore e come si manifesta?
Il nostro organismo è dotato di una specie di termometro fisiologico che mantiene la temperatura intorno ai 37°. Quando c’è troppo caldo, il corpo suda e questo meccanismo di sudorazione serve appunto per abbassare i livelli di calore.
Si parla di colpo di calore quando la temperatura corporea oscilla fra i 41° e 43°, a causa del caldo ma soprattutto perché il nostro corpo non è più in grado di termo-regolarsi. Purtroppo negli anziani (così come anche nei bambini) la capacità di autoregolazione è piuttosto limitata.
Inoltre le persone anziane hanno condizioni fisiche, generalmente più compromesse rispetto agli adulti sani e quindi il loro organismo fa più fatica a smaltire il caldo.

I Sintomi del colpo di calore
Hai un anziano in casa? Temi che possa essere vittima del caldo? Senza bisogno di essere un medico, ti basterà valutare questi sintomi per capire se sei in presenza o meno di un colpo di calore.
Ecco cosa dovrai tenere sotto controllo:
- Pelle molto secca e disidratata e colore del viso bluastro;
- Assenza di sudorazione;
- Respiro accelerato e battito cardiaco non regolare;
- Pressione che si abbassa improvvisamente, quasi a rischio di collasso..

Cosa fare in presenza del colpo di calore?
I primi interventi che potrai eseguire sulla persona, sono questi:
- se puoi, trasportala in un luogo ventilato e fresco;
- raffredda il corpo dell’anziano con un asciugamano o lenzuolo bagnato con acqua non fredda:
- somministra all’anziano dell’acqua, ma a piccoli sorsi e non dargli medicinali.
Nel frattempo, chiama il medico di famiglia oppure la guardia medica/118 e avverti della situazione, cercando di mantenere la calma per non agitare maggiormente la persona anziana.

Ma come fare per prevenire il colpo di calore?
Ecco le 5 regole da seguire per evitare di incorrere in spiacevoli situazioni:
1. non uscire nelle ore più calde della giornata e comunque evitare di farlo se la temperatura esterna è molto alta, soprattutto per il tasso di umidità percepito;
2. indossare capi di abbigliamento freschi e leggeri;
3. rinfrescare gli ambienti in cui si vive;
4. bere con regolarità e non bevande fredde o ghiacciate;
5. alimentarsi in maniera corretta con porzioni di frutta e verdura;

La Casa Famiglia per anziani, una risposta alle tue esigenze
Un’attenzione particolare va rivolta agli anziani ma soprattutto a quelli che presentato patologie croniche come diabete, malattie cardiovascolari, respiratorie, neurologiche….
Questi soggetti considerati a rischio e non vanno mai lasciati soli, soprattutto durante il periodo estivo. Vanno monitorati costantemente, anche se apparentemente in buone condizioni ed autonomi.
Se avete necessità di un periodo di ferie e di riposo dagli impegni familiari e lavorativi, e pensate di allontanarvi da casa, vi consiglio di affidare i vostri cari alle cure di personale qualificato oppure di rivolgervi a strutture idonee all’accoglienza anche temporanea.
Fra queste, la nostra Casa famiglia per anziani - Maria e Giuseppe - è una delle risposta in termini di assistenza anche per brevi periodi, dove potrete trovare un’accoglienza familiare e personale altamente qualificato.
Per qualsiasi informazione, su disponibilità e tariffe, contatta i nostri recapiti telefonici o scrivi una e-mail e sarai richiamato in giornata.

Ass. Sociale
Passante Giuliana

 

Casa Famiglia Maria e Giuseppe - via Roma 39/41 - 26823 Castiglione d'Adda - Lodi - Gestione " il Sorriso Soc. Cooperativa Sociale Onlus" -  P.iva/C.F. 08583880961